Oltre l’esibizione dei tesserini

Leggo, con somma sorpresa, molte prese di posizione a favore dei giornalisti.

Photo odg.roma.it

Non solo. Leggo che stanno difendendo la nostra (indefinita) categoria anche persone che, anche ultimamente, ho visto offendere pubblicamente me e altri colleghi (proprio perché giornalisti!), perfino di fronte a un gustoso piatto di frittelle.

Ecco, cari amici giornalisti, ricordiamoci che l’ambiente in cui operiamo — in mille ambiti diversi — è questo.
Chi ci difende oggi, magari ci attaccherà domani. Perché il problema non è politico, ma culturale. E il giornalismo mi sa che ne deve uscirne andando oltre l’esibizione dei tesserini.

Giornalista, appassionato di comunicazione. In rete fin da adolescente alla fine ha deciso di studiarla.📱

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store