Stadio Artemio Franchi

Prima di #FiorentinaSassuolo l’ultima gara a porte chiuse a cui ho assistito è Empoli-Roma giocata il lontano 17 febbraio 2007, ventiquattresima giornata di un campionato di Serie A (vittoria azzurra fondamentale per la zona UEFA). All’epoca la situazione era tesa ma diversa.

Innanzitutto intorno al Castellani c’erano i tifosi di Empoli e Roma. A debita distanza, la morte di Raciti era ancora calda, ma c’erano. Qui al Franchi non c’è nessuno nei dintorni, si parcheggia a poche decine di metri dall’ingresso. Si entra e c’è il vuoto totale.

Ci sono i giornalisti, lontani e a distanza di sicurezza, ma la sensazione è quella del silenzio totale.

Le squadre si allenano in campo e niente. Si capisce che non sarà una serata come prima. Anche se magari, al fischio dell’arbitro, questa sensazione si attenuerà.

Get the Medium app

A button that says 'Download on the App Store', and if clicked it will lead you to the iOS App store
A button that says 'Get it on, Google Play', and if clicked it will lead you to the Google Play store